Giovedì, 04 Gennaio 2018 15:25

Cafè Europa Acireale

Written by
Mercoledì, 15 Ottobre 2014 13:19

"Premio le 5 Stagioni"

Written by

VINCITORI Concorso Internazionale "Premio le 5 Stagioni", Concorso di design per progettare il futuro dei locali Pizzeria. Prima Edizione 2011/2012 - 3 class.

Progetto "COME IL BASILIKO", Nico Tropea & Federica Lentini - ZENZEROdesign

CONCORSO INTERNAZIONALE "LE CINQUE STAGIONI" -  POLIDESIGN MILANO
siamo lieti d’informarvi che il vostro progetto Come il Basiliko è stato selezionato dalla Giuria del “Premio Le 5 Stagioni” come meritevole dell’assegnazione del 3° premio in palio per la sezione “Concept”.La consegna dei premi sarà effettuata da Giorgio Agugiaro, Presidente di Agugiaro & Figna Molini SpA con Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Presidente della Giuria e Preside della Facoltà del Design del Politecnico di Milano, e si svolgerà sabato 21 gennaio 2012 alle ore 12 a Rimini Fiera, Sala Neri, nell’ambito della manifestazione fieristica SIGEP 2012.
 

La considerazione essenziale sta, più che nell’ubicazione, nell’essere riusciti a trasmettere, con la realizzazione di “COMEILBASILIKO” quegli elementi inerenti alla domanda posta come tema e come oggetto del concorso stesso. La pizza come luogo di comunicazione e di interazione, la pizza, la nostra amata pizza, elevata al concetto dell’aggregazione sociale nel contesto alimentare.

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 12:35

"PROGETTA UN SORRISO"

Written by

VINCITORI 3° Concorso Internazionale per Interior Designers "PROGETTA UN SORRISO", ed.2010/2011 Concorso di Idee - 3 class.

Nico Tropea & Rosaria Gentile - ZENZEROdesign

Il luogo: Policlinico di Modena; il reparto: pediatria; la richiesta: progettare l'intero reparto pediatrico secondo i canoni dell'accoglienza per un'utenza, i bambini, che difficilmente si adatta al cambiamento dei luoghi.

Non perdendo di vista la motivazione è stato naturale per noi progettisti concentrare la nostra idea verso un ambiente che potesse essere fiabesco ed accogliente, colorato e misterioso, con forme dolci, con curve morbide, senza nessuna presenza di spigoli, con le rotondità tipiche dell'attesa materna, della gravidanza, della maternità. Il gioco in un reparto che, in quanto medico, ricorda invece spesso la sofferenza delle degenze a volte lunghe che allontanano i piccoli pazienti dal proprio habitat, un inserimento dunque del nucleo familiare partecipativo, elemento di aggregazione e riunione familiare, una volontà di divertire e di distogliere dalle gravità e dalla sofferenza della malattia. Un "sorriso", progettato con la stessa naturalezza della sua origine. Un progetto con "sentimento" che esprimiamo in ogni nostro concetto artistico ed architettonico. Un'affermazione che ci ha ripagato e ci ha emozionato.

 

Martedì, 30 Settembre 2014 07:33

Casi di CASA 7

Written by

 PDF Planimetria

Martedì, 30 Settembre 2014 07:32

Casi di CASA 6

Written by

CASA o CASO 6.0 IL PROGETTO CONDIZIONATO. Facile sarebbe, per chi mestiere ha e non lo improvvisa, avere una planimetria, un appartamento da ristrutturare, nessun vincolo, se non le porte esterne se non, naturalmente, le pilastrature e le travature buttiamo tutto giù,

Martedì, 30 Settembre 2014 07:30

Casi di CASA 5

Written by

CASA o CASO 5.0 Esiste il caso di chi, stanco di vivere in un luogo che riproduce per sommi capi lo stile “baita di montagna”, decide improvvisamente, con il consenso della famiglia e l’avallo di un buon progetto, di cambiare completamente stile e di vivere in una “casa luminosa” dove ogni oggetto è visibile non solo per luce propria ma per luce indotta che ne fa apprezzare la vera essenza; non sarà più il solo oggetto ad aver “luce” ma l’intero habitat, oggetto e contenitore, luogo, nella totalità del suo esistere.

Martedì, 30 Settembre 2014 07:28

Casi di CASA 4

Written by

CASA o CASO 4.0 Fine anni settanta/inizi ottanta; come vedete, rispetto ai “CASI” precedenti nulla è cambiato: ingresso piccolo e buio, porta/porte su lungo corridoio e su stanze, divisione schematica-progettual-copiaeincolla, fantasia azzerata, studio degli interni inesistente.

Martedì, 30 Settembre 2014 07:25

Casi di CASA 3

Written by
Martedì, 30 Settembre 2014 07:24

Casi di CASA 2

Written by

CASA o CASO 2.0 Nei progetti dei giorni nostri troviamo delle differenze rispetto a quelli degli anni passati; che evoluzione si è ottenuta? Semplicemente, spesso, l’eliminazione della “saletta” o ingresso, unico “cambio di stile” ammesso, più che altro grazie al “passa parola” dell’amica che aveva un’amica che ha dato luce al salotto! Il resto?

Martedì, 30 Settembre 2014 06:57

Casi di CASA 1

Written by

CASA o CASO 1.0 Questo “CASO”, rispecchia quanto descritto nella nostra presentazione; un appartamento fine anni sessanta, in un palazzone di nove piani, con divisioni tutte eguali e tutte dispersive. Un ingresso, buio, classico degli “standard”, accesso al lungo corridoio, stanzone a destra, bagno, stanza in fondo. Punto.

Pagina 1 di 3

Contattaci

Progettiamo spazi con gli occhi di chi li dovrà vivere.